11 novembre 2017 | Visita guidata alla Fondazione Querini Stampalia per i Soci della Remiera Serenissima


I San Martin offerti dalla Fondazione Querini Stampalia e creati con i colori della Remiera Serenissima (giallo-azzurro)

Direttamente dall’IPad di Carlo giunge questo resoconto delle ultime due giornate trascorse tra soci. Pubblico la prima parte con le relative foto di rito.

San Martin in Fondazione Querini Stampalia:

Visita alla fondazione Querini Stampalia e corteo votivo alla Madonna della Salute.

Una “due giorni all’insegna della venezianità”.

Ospiti della “fondazione Querini Stampalia” all’interno di un progetto voluto e studiato in sinergia tra la dirigenza, nella persona del nostro infaticabile presidente, Renato Bonaso della Remiera  Serenissima e la suddetta fondazione, si è perfezionata la visita che ci ha visti ospiti sabato 11 novembre (San Martin).

Per chi non ne fosse a conoscenza il progetto prevedeva l’avvio alla voga veneta di studenti che frequentano la biblioteca della fondazione, programmato presso la remiera Serenissima nell’arco di 4 incontri, sotto la supervisione dell’infaticabile Gian Cedolin.

Già alla partenza da Treviso, tutti in treno ovviamente, si capiva che l’atmosfera prometteva un pomeriggio / serata all’insegna della curiosità e della simpatia.

Accolti da un leggero “caigo” il percorso  per campo Santa Maria formosa è stato, secondo prassi, un alternanza di ” stop & go”.

Alla fine ci siamo arrivati.

L’accoglienza calda e amichevole ci ha subito messo a nostro agio nonostante i numeri fossero lievitati rispetto le iniziali adesioni.

E questo fa solo piacere ad entrambe le istituzioni, vuol dire che la curiosità per il bello e la conoscenza accomuna il nostro gruppo.

Divisi in due gruppi le “Barbare”, omonime e Dora De Diana, ci hanno inoltrato in una atmosfera che una volta di più ci ha fatto capire come una città sorta dal nulla “dove no cresce niente ma ghe xe de tutto” sia stata per secoli protagonista della storia europea laddove l’Europa era … Il mondo.

Solo per noi, grazie per il privilegio accordatoci, sui tavoli della biblioteca APERTI e concessi al piacere di poterli TOCCARE E SFOGLIARE, portolani blocchi dove erano disegnati e colorati modellini delle imbarcazioni tipiche veneziane che solcavano i mari del mondo, libri che emanavano profumo di storia. Chi li avrà sfogliati?

Per chi ama il “cartaceo”, specie se antico, la possibilità di “POSSEDERE”, di tenere tra le dita questi esemplari non ha prezzo.

Non mi voglio limitare solo a questo aspetto ma cosa dire quando ti trovi davanti opere di Giovanni Bellini, una serie di Longhi piuttosto che Palma il Vecchio, opere appartenute appunto alla famiglia.

Solo grazie !!!!

I Querini, una famiglia veneziana di latifondisti, evidentemente non avevano seguito la regola suggerita dalla tradizione veneziana “coltiva el mar lassa star a tera”, nella figura del loro ultimo rappresentante hanno donato alla comunità il loro palazzo ricco degli arredi a loro appartenuti che ne fanno un “unicum” in tutta la città.

L’ oculatezza e la sagacia di chi si è succeduto nella gestione di questo bene ha fatto sì che il manufatto originale si sia potuto arricchire di contributi architettonici, portati dai più famosi architetti tra questi Carlo Scarpa.

Cito lui perché l’ho conosciuto nel suo privato.

Ero ragazzino e Scarpa frequentava il nostro ristorante e di Lui ricordo 3 cose:

  • Un anello enorme che portava al dito medio della mano destra, se non sbaglio con una pietra dura verde con una incisione: bellissimo!.
  • Lo starnuto dell’Architetto che faceva tremare i muri accompagnato dal l’esibizione di un “lenzuolo” candido, come fazzoletto.
  • Mio padre che doveva arrivare al tavolo con gli spaghetti ancora dentro la pentola con l’acqua bollente per servirli direttamente sul piatto. La salsa a parte. Allora ancora non si usava “padellare la pasta”.…

Tanti anni fa!!!!

Cosa dire della cena servitaci negli spazi della coffee room.

È stato il momento conviviale che ha chiuso questo pomeriggio/ serata con la promessa di creare altre occasioni. “

Ed ecco le foto della visita e cena dei Soci.

 

La remiera Serenissima visita la fondazione Querini Stampalia
Curated by Renato
Visita Fqs Serenissima 01
Visita Fqs Serenissima 01
Visita Fqs Serenissima 01
Visita Fqs Serenissima 02
Visita Fqs Serenissima 02
Visita Fqs Serenissima 02
Visita Fqs Serenissima 03
Visita Fqs Serenissima 03
Visita Fqs Serenissima 03
Visita Fqs Serenissima 04
Visita Fqs Serenissima 04
Visita Fqs Serenissima 04
Visita Fqs Serenissima 05
Visita Fqs Serenissima 05
Visita Fqs Serenissima 05
Visita Fqs Serenissima 06
Visita Fqs Serenissima 06
Visita Fqs Serenissima 06
Visita Fqs Serenissima 07
Visita Fqs Serenissima 07
Visita Fqs Serenissima 07
Visita Fqs Serenissima 08
Visita Fqs Serenissima 08
Visita Fqs Serenissima 08
Visita Fqs Serenissima 09
Visita Fqs Serenissima 09
Visita Fqs Serenissima 09
Visita Fqs Serenissima 10
Visita Fqs Serenissima 10
Visita Fqs Serenissima 10
Visita Fqs Serenissima 11
Visita Fqs Serenissima 11
Visita Fqs Serenissima 11
Visita Fqs Serenissima 12
Visita Fqs Serenissima 12
Visita Fqs Serenissima 12
Visita Fqs Serenissima 13
Visita Fqs Serenissima 13
Visita Fqs Serenissima 13
Visita Fqs Serenissima 14
Visita Fqs Serenissima 14
Visita Fqs Serenissima 14
Visita Fqs Serenissima 15
Visita Fqs Serenissima 15
Visita Fqs Serenissima 15
Visita Fqs Serenissima 16
Visita Fqs Serenissima 16
Visita Fqs Serenissima 16
Visita Fqs Serenissima 19
Visita Fqs Serenissima 19
Visita Fqs Serenissima 19
Visita Fqs Serenissima 20
Visita Fqs Serenissima 20
Visita Fqs Serenissima 20
Visita Fqs Serenissima 25
Visita Fqs Serenissima 25
Visita Fqs Serenissima 25
Visita Fqs Serenissima 26
Visita Fqs Serenissima 26
Visita Fqs Serenissima 26
Visita Fqs Serenissima 24
Visita Fqs Serenissima 24
Visita Fqs Serenissima 24
Visita Fqs Serenissima 18
Visita Fqs Serenissima 18
Visita Fqs Serenissima 18
Visita Fqs Serenissima 27
Visita Fqs Serenissima 27
Visita Fqs Serenissima 27
Visita Fqs Serenissima 28
Visita Fqs Serenissima 28
Visita Fqs Serenissima 28
Visita Fqs Serenissima 29
Visita Fqs Serenissima 29
Visita Fqs Serenissima 29
Visita Fqs Serenissima 30
Visita Fqs Serenissima 30
Visita Fqs Serenissima 30
Visita Fqs Serenissima 31
Visita Fqs Serenissima 31
Visita Fqs Serenissima 31
Visita Fqs Serenissima 32
Visita Fqs Serenissima 32
Visita Fqs Serenissima 32
Visita Fqs Serenissima 33
Visita Fqs Serenissima 33
Visita Fqs Serenissima 33
Visita Fqs Serenissima 34
Visita Fqs Serenissima 34
Visita Fqs Serenissima 34
Visita Fqs Serenissima 35
Visita Fqs Serenissima 35
Visita Fqs Serenissima 35
Visita Fqs Serenissima 36
Visita Fqs Serenissima 36
Visita Fqs Serenissima 36
Visita Fqs Serenissima 37
Visita Fqs Serenissima 37
Visita Fqs Serenissima 37
Visita Fqs Serenissima 38
Visita Fqs Serenissima 38
Visita Fqs Serenissima 38
Visita Fqs Serenissima 39
Visita Fqs Serenissima 39
Visita Fqs Serenissima 39
Visita Fqs Serenissima 40
Visita Fqs Serenissima 40
Visita Fqs Serenissima 40
Visita Fqs Serenissima 41
Visita Fqs Serenissima 41
Visita Fqs Serenissima 41
Visita Fqs Serenissima 42
Visita Fqs Serenissima 42
Visita Fqs Serenissima 42
Visita Fqs Serenissima 43
Visita Fqs Serenissima 43
Visita Fqs Serenissima 43
Visita Fqs Serenissima 44
Visita Fqs Serenissima 44
Visita Fqs Serenissima 44
Visita Fqs Serenissima 45
Visita Fqs Serenissima 45
Visita Fqs Serenissima 45
Visita Fqs Serenissima 46
Visita Fqs Serenissima 46
Visita Fqs Serenissima 46
Visita Fqs Serenissima 47
Visita Fqs Serenissima 47
Visita Fqs Serenissima 47
Visita Fqs Serenissima 48
Visita Fqs Serenissima 48
Visita Fqs Serenissima 48
Visita Fqs Serenissima 49
Visita Fqs Serenissima 49
Visita Fqs Serenissima 49
Visita Fqs Serenissima 50
Visita Fqs Serenissima 50
Visita Fqs Serenissima 50
Visita Fqs Serenissima 51
Visita Fqs Serenissima 51
Visita Fqs Serenissima 51
Visita Fqs Serenissima 52
Visita Fqs Serenissima 52
Visita Fqs Serenissima 52
Visita Fqs Serenissima 53
Visita Fqs Serenissima 53
Visita Fqs Serenissima 53
Visita Fqs Serenissima 54
Visita Fqs Serenissima 54
Visita Fqs Serenissima 54
Visita Fqs Serenissima 55
Visita Fqs Serenissima 55
Visita Fqs Serenissima 55
Visita Fqs Serenissima 56
Visita Fqs Serenissima 56
Visita Fqs Serenissima 56

I commenti sono stati disattivati.