12 novembre 2017 | Corteo Acqueo Offerta Cero Votivo alla Madonna della Salute – Venezia


Diesona con il Cero Votivo offerto alla Madonna della Salute – Venezia 12 novembre 2017

Cronaca della quarta edizione del corteo acqueo che accompagna per tutto il Canal Grande la Diesona che porta sulla prua il “Cero votivo” offerto dall’Associazione delle Remiere di Punta San Giobbe alla Madonna Della Salute.

…Continua Carlo:

“Dico la verità: avrei preferito rimanere a letto, però alle ore 6.30 tempo “Musso” tanto sonno ma si sa la passione smuove le montagne e allora via, anche perché al binario la compagnia si ricompone e l’unione da “corajo” 😳

Rapida composizione degli equipaggi durante il tragitto e siamo in Remiera pronti, vestiti e come sempre eleganti: pantalone bianco maglia sociale azzurra…

La nostra Caorlina in verità è anche quella che domenica 26 novembre incrocerà i remi assieme a quelli delle ” 50 caorline” gara in linea, dove si sfidano in campo aperto; abbiamo pianificato, finito il corteo un leggero ma utile allenamento, quanto meno per assestare i pesi in barca.

Celio in poppa Arsiné provino, lascio volutamente il maschile perché, a mio avviso da ancor più valore al ruolo ricoperto, Adriano, Mirko, Jodi, Carlo(io) e come detto Celio.

Transitiamo per Cannaregio e si sentono le prime raccomandazioni di Celio, sempre attento, giustamente, a non far danni alla barca, però si va !!!

Ritrovo delle imbarcazioni come al solito al ponte Calatrava e ci mettiamo al “Lai” di una “batea a coa de gambero”.

A noi si attaccano altre tre imbarcazioni.

Quando l’ultima si è ormeggiata, e mancano ancora più di 20 minuti alla partenza, la batea, deve staccarsi dalla riva per partire. Per andare dove ?????

Una domanda che viene posta con un colorito accento lagunare e di terra ferma da tutti gli equipaggi che le si erano addossati.

Il cero votivo ritto sulla prua della “Diesona” raccoglie tutti i rappresentanti delle remiere dell’Associazione di Sant’Alvise. Questa imbarcazione fa da apri pista al silente ed ordinato corteo che passando sotto il ponte degli Scalzi, di Rialto e dell’Accademia si avvicina al sagrato della Chiesa della Madonna della Salute.

Anche un taxi voleva far parte del corteo e si è insinuato tra le imbarcazioni a remi. Spero solo che la Madonna in quel momento fosse distratta o troppo lontana per sentire quel “rosario” sgranato da alcuni verso l’incauto tassista….

Sulle scale della chiesa il parroco ci attendeva, dopo una breve preghiera ha benedetto noi, le nostre barche e le nostre famiglie.

A quel punto abbiamo riguadagnato il centro del Canal Grande e non si sa perché il ritmo di voga si è alzato.

Celio all’altezza di Ca’ Farsetti chiede a Adriano di passare in poppa.

Mi no me movo!!! Resto in sentina.

Dopo il tratto che da Rialto porta al Museo di storia naturale imbocchiamo il Rio de Noal per portarci in laguna nord. Con piacere sento che Adriano, pur penalizzato da un remo forse corto, apprezza il mio aiuto.

Rio de Noal, laguna e via si parte per assestare la barca e qui mi fermo.

Non voglio dare informazioni ai nostri avversari.

In segno di amicizia dico solo : attento Gian….

Carlo Campeol – Inviato da iPad.”

Ed ecco le foto del Corteo Acqueo e consegna del Cero Votivo.

Corteo Madonna della Salute 2017
Curated by Renato
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017
Madonna Salute 2017

I commenti sono stati disattivati.