12 aprile 2018 | Il sandolo imbarcazione anche da regata…


In vista dell’inizio del circuito delle “Regate del Giovedì”, che prenderanno il via il 12 aprile, un breve approfondimento sul “sandolo”, imbarcazione con cui si svolgeranno le competizioni.

Il sandolo, grazie alla sua versatilità d’impiego, è tra le imbarcazioni per la voga più diffuse. Usato per il trasporto, per la pesca e per il diporto, in occasione delle regate viene normalmente vogato da due o quattro rematori. La sua lunghezza varia da poco più di 5 a 9 metri e, a seconda delle caratteristiche e dell’uso specifico, assume diverse forme costruttive e appellativi.
L’origine del nome, che compare già in documenti del secolo XIII, si suppone risalga da “sandalium”, tipo di scarpa piatta come il fondo della barca.

Barbara Colli

I commenti sono stati disattivati.